L’Oss è la figura professionale più ricercata negli ultimi mesi.

L’operatore socio sanitario occupa il primo posto nella top ten delle figure professionali a media qualifica più ricercate nell’ultimo bimestre del 2020. E’ quanto pubblicato nei giorni scorsi dal quotidiano Il Sole 24 Ore che ha preso in esame le statistiche fornite dalle Agenzie di Lavoro, Trovit, LinkedIn e Assolavoro. Uno studio che ha suddiviso le professioni in tre categorie: le professioni ad elevata qualifica, quelle a media qualifica e infine gli operai specializzati ed i conduttori di macchinari ed impianti.

Trattandosi di una professione per l’esercizio della quale non è previsto il possesso di una laurea, l’operatore socio sanitario è stato inserito nella categoria delle professioni a media qualifica e risulta essere, almeno stando agli studi appena descritti, al primo posto della classifica dei lavori più richiesti. Numeri che sono sicuramente dettati dall’emergenza sanitaria che ha fatto registrare un incremento notevole di offerte e proposte di lavoro in ambito sanitario, e soprattutto in quello ospedaliero. Numeri che servono soprattutto a far riflettere sull’importanza di questa figura professionale sempre più necessaria anche se troppo spesso sottovalutata. Nella top ten anche la figura del badante che occupa saldamente la settima posizione, mentre nella classifica delle professioni ad elevata qualifica più richieste il primo posto è occupato dall’infermiere.

Fonte: IlSole24ore

Marco Amico

Operatore socio sanitario, blogger e giornalista. Ho 35 anni, una laurea in Lettere e Filosofia, che c'entra poco con la mia professione, e la passione per la scrittura, le bici, le serie TV, i libri, la storia. Lavoro in una casa di riposo e nel tempo libero scrivo articoli d'informazione socio-sanitaria.

Un pensiero riguardo “L’Oss è la figura professionale più ricercata negli ultimi mesi.

  • Dicembre 2, 2020 in 2:17 pm
    Permalink

    È vero.Il ruolo OSS, è ricercato oggi,data l’emergenza.Pero’, lavorando in RSA da 16anni,vi assicuro che è umiliante,il 15del mese,prendere 1.120/1.150€ netti!! Infatti, tutti quelli che conosco,sono costretti ad arrotondare,con un 2°lavoro, domiciliare,in regola o no,o qualsiasi altra occupazione che,a 53anni,vi assicuro, risulta molto pesante.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *