Aggressioni contro il personale sanitario: arriveranno pene più rigide.

Troppi episodi di violenza ai danni di medici, infermieri e operatori della sanità. Così, stamane, il Senato ha approvato all’unanimità un ddl (disegno di legge ) per la sicurezza delle professioni sanitarie. Il provvedimento, che prevede un deciso inasprimento delle pene, passa adesso alla Camera dei Deputati. Il Ddl stabilisce inoltre l’istituzione di un Osservatorio nazionale per la sicurezza, un organo con competenze di monitoraggio che dovrà essere istituito dal Ministero della Salute.

Un provvedimento che si è reso indispensabile anche in virtù dei tanti episodi di aggressione verso il personale socio-sanitario. In Italia si registrano in media 3 aggressioni al giorno ai danni dei professionisti della sanità (dati Inail).

Fonti: La RepubblicaAnsa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *